La prospettiva del Milan Approach

La prospettiva del Milan Approach

La prospettiva sistemico-relazionale considera la trama di relazioni che innervano la persona, la coppia, la famiglia, ma anche le organizzazioni scolastiche o le aziende, come la cornice che offre un significato alle esperienze umane e, al tempo stesso, come la principale risorsa a cui attingere per affrontarle creativamente.

 

Il cliente, ossia chi domanda un colloquio, è considerato esperto del suo problema, poiché ne fa esperienza  diretta e lo conosce da vicino; il professionista, grazie alla sua formazione, si propone invece nei termini di esperto del cambiamento, abile nei processi che promuovono l'esplorazione di nuove idee. Così, il dialogo tra cliente e psicologo o psicoterapeuta diviene una conversazione tra esperti.

 

Se sei interessato al mio lavoro in ambito clinico, clicca qui.

 

 

Storia del Milan Approach

L'arte di raccontare storie